Fimosi e Frenulo Breve

FIMOSI


DEFINIZIONE E CLASSIFICAZIONE

Per fimosi si intende l’impossibilità di far scorrere verso il basso la cute prepuziale, cioè quella che avvolge il glande, in modo da scoprirlo totalmente. La fimosi può essere di due tipi: congenita o acquisita.
La prima è quella che si ha sin dalla nascita. In tal caso l’intervento chirurgico correttivo è consigliabile solo se si tratta di una fimosi serrata, cioè con un prepuzio talmente adeso al glande da rendere difficile la capacità di urinare liberamente e di effettuare la normale e necessaria igiene, anche se spesso l’intervento è evitabile con l’applicazione topica di pomate cortisoniche localmente.
La fimosi acquisita è invece quella che si verifica in età adulta a seguito di un processo infiammatorio al glande dovuto ad infezioni fungine o batteriche che danno come esito una reazione di restringimento del prepuzio.
In questo caso è solitamente necessaria la correzione chirurgica.
La parafimosi è invece una condizione che può verificarsi nei casi di fimosi lieve, in cui la forzatura nello scoprimento del glande può causare l’impossibilità di ricoprire il glande con uno strangolamento dello stesso.
In questo caso è necessario intervenire d’urgenza.


TERAPIA

L’intervento chirurgico, nei casi in cui è necessario, perchè la terapia topica non ha sortito l’effetto sperato, consiste nella circoncisione, cioè l’asportazione della cute prepuziale in eccesso responsabile del restringimento.

FRENULO BREVE

Il frenulo è un lembo di mucosa che collega il glande alla cute del prepuzio.
E’ una struttura anatomica ricca di vasi sanguigni e di recettori nervosi che viene stimolata meccanicamente durante il rapporto sessuale e pertanto può essere soggetta a traumi da rottura o lacerazione e provocare dolore e sanguinamento.
Un frenulo breve inoltre può essere causa di incurvamento verso il basso del pene e di eccessiva sensibilità del glande durante i rapporti sessuali.
In queste situazioni è quindi indicato un intervento di frenuloplastica che consiste nell’incidere trasversalmente il frenulo prepuziale e nel suturarlo longitudinalmente.
E’ possibile avere rapporti sessuali dopo circa un mese dall’intervento.
Print Friendly


Vuoi approfondire il tema della fimosi e del frenulo breve?
Contatta il dottore compilando la scheda sottostante:

Il Dott. Francesco Catanzariti, in conformità con l'art. 13 della Legge 196/2003 e successive modifiche, dichiara che i dati personali qui raccolti hanno finalità di registrare l'utente, attivare nei suoi confronti il servizio richiesto e fornirgli informazioni sull'attività ed i servizi di Francesco Catanzariti, nonché sulle iniziative e le attività promosse dalla stessa. Tali dati verranno trattati elettronicamente in conformità con le leggi vigenti; si garantisce la riservatezza degli stessi e che non saranno oggetto di comunicazione o diffusione a terzi. L'interessato può esercitare in qualsiasi momento i diritti di cui all'art. 7 della suddetta legge (accesso correzione e cancellazione dei dati), rivolgendosi a info@francescocatanzariti.it